GAY PANIC

 


scritto e diretto da Riccardo de Torrebruna
con Andrea Gherpelli e Simone Spirito

Lo spettacolo viene replicato al Teatro Nando Greco di Catania. e, con un nuovo cast, nel marzo del 2009 al Teatro Il Primo di Napoli. Stefano Skalkotos e Vincenzo De Michele nei ruoli di Zag e Daniel.
 

 

Il testo è ispirato a un fatto realmente accaduto durante la guerra in Iraq (maggio 2004, base militare di Ad Dawr), tra un marine americano e una giovane recluta della rifondata Guardia Nazionale irachena. Praticamente taciuta dagli organi di stampa, la notizia non ha trovato eco finché non è stata scoperta tra i carteggi della giustizia militare americana e pubblicata da un giornale del North Carolina, il “News & Observer”.
Il breve incontro tra Daniel e Zaggam in una torretta di sorveglianza è un frammento della guerra che include l’elemento decisivo della sessualità, nonché la sindrome, il “gay panic” appunto, che percorre e minaccia il sistema nervoso dell’esercito americano.
Questo accenno di conoscenza, di amicizia e infine di amore fisico, bruciato nel respiro di un turno di guardia, diventa suo malgrado tragedia, ma conserva l’ironia e lo stupore possibili solo per una vicenda sotterranea, fuori del controllo dell’onnivora macchina mediatica e dei suoi bollettini di guerra.
Il linguaggio teatrale, che per l’occasione viene presentato in un reading a nervi scoperti, è intenzionalmente spoglio. Agli “attori – soldati” spetta quindi il compito di creare un comportamento attendibile, lasciando che sia il narratore a dare i brevi cenni capaci di alimentare la nostra immaginazione, ma soprattutto di risvegliare il nostro imbarazzo. Se ci troviamo a rimestare nel torbido, come sempre accade quando ci si ammazza da qualche parte, è per aver permesso ad altri, e non certo i migliori di noi, di condurre da più di tre anni il gioco di una guerra ideata ad arte. Daniel e Zaggam con le loro incertezze e i loro dubbi hanno la missione di ricondurci nello spazio mentale dove “quello che si vede non è quello che è”.

 

2006 - ROMA, TEATRO BELLI
Rassegna "Garofano Verde": Reading di Gay Panic

© 2017 by L. F. GROUP