Nella Cattedrale // Trailer

Nella Cattedrale da “Cattedrale” di Raymond Carver

scritto e diretto da Riccardo de Torrebruna consulenza artistica Chiara Frigo con Emilio Dino Conti, Valentina Chico, Riccardo de Torrebruna Elaborazione Musiche Flavio Vezzosi ufficio stampa Benedetta Boggio 369 gradi

“Cattedrale” è uno dei più bei racconti di Raymond Carver. E' l'esempio di quanto sia riduttiva l'etichetta di "padre dei minimalisti" affibbiatagli.

Una coppia in crisi, un soggiorno nemmeno tanto elegante, una tv accesa e un ospite cieco, è tutto qui. Nessuno immaginerebbe che cosa stia per accadere. Il progetto di questo lavoro è maturato alcuni anni fa, durante un seminario per attori condotto da Riccardo de Torrebruna a Pavia. La moglie di Carver, la scrittrice Tess Gallagher, ha dimostrato un grande interesse per questa prima versione teatrale italiana del suo lavoro. Finora solo Altman, nel film "America Oggi" si era avvalso della qualità di alcuni dei suoi racconti. In questo percorso il regista romano ha incontrato l'interessamento e l'aiuto di Riccardo Duranti, traduttore e amico di Carver.

Da lui riceve in lettura un racconto della Gallagher, ancora non tradotto né pubblicato in Italia, in cui la situazione viene vista con gli occhi del personaggio femminile. In tal modo, le discordanze con la versione di Carver diventano elementi decisivi per comprendere più a fondo il legame tra la donna e il personaggio del cieco. La natura di questo rapporto ha illuminato di una luce davvero singolare l'impianto narrativo, permettendo a de Torrebruna di scrivere nuovi dialoghi e di creare situazioni che scaturivano in modo del tutto naturale dallo stimolo di questo nuovo elemento.

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2017 by L. F. GROUP